Ma… cos’è il Panigaccio?

Il Panigaccio è una specialità della parte alta della toscana di dove sono le mie origini… più precisamente Podenzana un paesino sulle colline della lunigiana in provincia di Massa Carrara.
Vengono fatti scaldare dei Piatti in cotto (Testi) del diametro ci circa 15 cm all’interno di un grosso camino presente in sala, una volta che questi Testi sono caldi vengono tirati giù e viene versato un impasto a base di farina successivamente viene messo un testo caldo sopra si versa un altro pò di impasto e si mette un altro testo e così via in modo da formare una pila…

l’impasto tra un testo è l’altro per conduzione di calore si cuoce e successivamente viene staccato e servito al tavolo con stracchino gorgonzola e salumi vari…. si prende il panigaccio caldo si spalma il formaggio che più si desidera, si farcisce con i salumi che si vuole, si chiudono a metà e si mangiano con le mani

Foto Panigaccio 460x29523

I Panigacci bolliti

I panigacci bolliti è lo stesso impasto lavorato in maniera differente fa sempre una prima cottura al camino e poi viene fatto bollire… SI SERVE CON : SUGO AL PESTO, OLIO TOSCANO E GRANA e SUGO ROSSO AI FUNGHI PORCINI.

Foto Panigaccio 460x29517

Il chiodo

Un’altra specialità della locanda… un impasto di salame macinato a macina grossa spezziato con erbette viene fatto cuocere tra due testi… una prima cottura al camino per proseguire la cottura al tavolo… chi vuole farcisce il panigaccio con questo impasto… altrimenti si può mangiare senza panigaccio. Un’altra chicca del locale, per gli amanti della carne…

Foto Panigaccio 460x29518

La fiorentina

Anche questa cucinata in maniera diversa dalla classica fiorentina… Vengono fatti scaldare dei Testi più grossi all’interno del bracere una volta che questi Testi diventano incandescenti vengono portati in cucina dove facciamo una prima cottura della fiorentina, poi la sfilettiamo dall’osso, la sfilettiamo a mò di tagliata, la ricomponiamo all’interno del testo e viene servita o al naturale con un filo d’olio e sale grosso oppure con una cascata di pomodorini, rucola, radicchio e su richiesta anche cipollotti e porri tutto sopra la carne che prosegue la cottura al tavolo.

Foto Panigaccio 460x29519

Il dolce

Tutti i dolci sono produzione Locanda del Panigaccio.

Foto Panigaccio 460x2958

Battuta al coltello

Foto Panigaccio 460x29511

federico
CERTIFICATO-prosciutto

Tutti i nostri Prosciutti vengono selezionati uno ad uno e lasciati stagionare con osso fino a 4 giorni prima dell’arrivo in azienda.

Per garantire una continuità del prodotto al momento della selezione vengono marchiati con il logo ” Locanda del Panigaccio “